username o email
password

Ti piace Aphorism?
Segnalaci su Google

Inserisci la tua e-mail per ricevere gli aggiornamenti

Autore

Silvia Nelli

in archivio dal 07 mar 2014

14 giugno 1973, Pisa - Italia

mi descrivo così:
Mi chiamo Silvia, sono nata il 14 Giugno del 1973 in Toscana. Scrivere è una mia passione, nelle notti più buie circa 3 anni fa cominciai a buttar fuori da me attraverso le parole tutto ciò che avevo dentro ed ecco che poi pian piano quelle parole hanno preso forma lasciandomi scoprire un bellissimo

30 novembre 2015 alle ore 2:25

Ci sono limiti che non vanno oltrepassati. Sono i limiti di tolleranza umana. Quei limiti che hanno il sapore della mancanza di rispetto, di verità e di coerenza. Ci sono limiti che se oltrepassati lasciano solo il silenzio. Finiscono le parole e anche le più importanti decadono. Finiscono i sentimenti che ti hanno portato fino a li, finiscono e lasciano indifferenza e a volte anche un senso di disgusto. Sono i limiti che oltrepassati fanno capire quanta poca importanza ha "Parlare" con certe persone... Del resto le parole sprecate poi annoiano. Ti stanchi di sprecarle, ti stanchi di sprecare il tempo, ti stanchi di cercare di capire.... Ti stanchi... Ti stanchi di tutto e di tutti. Ci sono limiti che una volta superati, danno fine alla comprensione, alla tolleranza... Limiti che oltrepassati aprono gli occhi e rendono tutto talmente chiaro che non hai bisogno di fare più alcuna domanda, non hai più interesse nel capire e non te ne importa nemmeno di spiegare il perché... Ecco è quando arriva quel "NON MI IMPORTA PIU'"... Che capisci che il limite è stato superato e adesso l'unica cosa che ti viene spontanea è il silenzio. Il mio limite è stato oltrepassato e il silenzio ha iniziato a prendere forma dentro al mio "Non mi importa più". E' li, che chi ha oltrepassato il limite capirà la differenza... ma anche di questo non ci importerà più.

Commenti
L'autore ha scelto di non ricevere commenti