username o email
password

Ti piace Aphorism?
Segnalaci su Google

Inserisci la tua e-mail per ricevere gli aggiornamenti

Autore

Simona Frattini

in archivio dal 30 mar 2006

04 giugno 1974, Modena

30 marzo 2006

Verità nascoste

Nati già sconfitti; in questo MEDIOEVO moderno,

comandato da leggi a noi estranee e precedenti,

embrioni abbandonati

in uno stato di lucida quiescenza.

Consapevoli eroi delle nostra tragedia,

armati di SPERANZA,

difesi da un’armatura di PAZIENZA

Stanze vuote piene di vita,

angosciati e sudati sogni

di debordanti vasi dal contenuto dissonante,

scatole cinesi lanciate contro una parete di nulla,

un mostro collettivo di nome SOCIETA’.

Imprigionati da un incantesimo doloroso;

il serpente infinito covato da quel nulla

stritola le nostre membra/menti nelle sue spire,

sottraendoci forze, desideri e sentimenti,

lasciando involucri da riempire di niente.

 

L’uomo civile che hanno costruito,

non sa far altro che distruggere anche se stesso,

perché QUALCUNO ha deciso che questo è giusto!

La VITA vissuta con occhi stanchi di illusioni.

Ma il cerchio si stringe e i giochi son fatti

Intorno all’esercito dei miserabili,

Il regno del meschino e disumano che dilaga, ALLEGRO,

sarà spazzato via dall’onda della verità.

Ciò che resterà sono i rarissimi sorrisi…

e le meritate gentilezze..

Di chi, come noi, ride amaro di tutto…

I TIRANNI DELL’ANIMA NON VINCERANNO MAI!

Commenti
Accedi o registrati per lasciare un commento