username o email
password

Ti piace Aphorism?
Segnalaci su Google

Inserisci la tua e-mail per ricevere gli aggiornamenti

Autore

Stefania Scroccu

in archivio dal 15 ott 2010

18 novembre 1981, Muravera - Italia

12 marzo 2011 alle ore 11:30

Come non ti avevo visto mai

Fu' così che incredula bussai alla tua porta, era tutto così surreale, eri tu come non ti avevo visto mai ...
Un cielo di stelle e candide lacrime di luna su noi ...
Che bello il tuo rifugio ...
Parole e sorrisi, sguardi sfuggenti, piccoli gesti innocenti, quasi aver paura di avvicinarmi a te ...
I tuoi occhi, tutto ciò che mi dissero quando ti connobbi ...
Avvolgente il tuo abbraccio, calde le tue mani sul mio viso ...
Perfettamente si intrecciarono i nostri corpi, l'esatta metà che manca ...
Non ti avrò mai più così vicino, per questo ho inalato il tuo profumo come ossigeno puro ...
mentre scrivo sorrido, contenta per aver vissuto un momento unico, irripetibile, speciale, come te.

Commenti
Accedi o registrati per lasciare un commento