username o email
password

Ti piace Aphorism?
Segnalaci su Google

Inserisci la tua e-mail per ricevere gli aggiornamenti

Autore

Stefano Bergamasco

in archivio dal 20 nov 2009

19 giugno 1983, Venezia

segni particolari:
Nel Comitato dei Lettori dal 2012.

mi descrivo così:
Leggo molto diversificando i generi. Adoro la musica, la saggezza orientale, i fumetti e spero un giorno di pubblicare un mio libro. Sono un cameriere. Accetto volentieri richieste d'amicizia su Fb.

11 aprile 2011 alle ore 13:12

Quando il pensiero corre

Quel pomeriggio,
deciso,
la tuta e le scarpe hai indossato
ed una sfida con te stesso hai fatto.
Da tempo non correvi,
il fisico ingrossato,
ti manca il fiato,
sudore,
un crampo,
il cuore
ti pareva di perderlo schizzato.
Le tempie ti sembrano
un tamburo di una galera romana
e schiavo della tua promessa, corri.
Ti illuminasti!
I fiori e gli insetti,
gli anziani a passeggio,
i cani felici,
le coppiette abbracciate,
tutto questo avevi dimenticato!
La vita,
lo stress
ti hanno annebbiato,
il cielo azzurro,
il sole caldo,
la natura in festa
tu che vivevi la tua vita
troppo di fretta,
guardandola da una finestra.
Finalmente ti sei svegliato!
Per la gioia non ti saresti
più fermato...

Commenti
Accedi o registrati per lasciare un commento