username o email
password

Ti piace Aphorism?
Segnalaci su Google

Inserisci la tua e-mail per ricevere gli aggiornamenti

Poesie di Timbora De Roccaberti

Visita la scheda completa e tutti gli altri testi di Timbora De Roccaberti

  • 05 luglio 2007
    Ho paura

    Lo ammetto,
    quando un battito mancante non completa
    il cerchio di ritorno,
    e la sete mi tormenta lontano dai pozzi,
    la mia casa si accorcia,

     

    quando i piedi sottili
    seguono il percorso ricamato dei ricordi
    che non sono i miei
    fatto di sorrisi e carezze,

     

    tutte le volte che
    vivo la mia strada che volge lontana
    dagli specchi e dai porti conosciuti

     

    entrambe le cose,
    l’infinito e il variabile,
    ritornano
    nel tuo veloce settembre
    come aghi trasparenti nel cristallo.