username o email
password

Ti piace Aphorism?
Segnalaci su Google

Inserisci la tua e-mail per ricevere gli aggiornamenti

Autore

Victor Hugo

in archivio dal 18 dic 2001

26 febbraio 1802, Besancon - Francia

22 maggio 1885, Parigi - Francia

segni particolari:
Voce della sofferenza umana, coscienza dell'ingiustizia sociale.

mi descrivo così:
Un artista deve essere sempre a disposizione della società in cui vive, magari schierandosi dalla parte dei più deboli.

23 agosto 2013 alle ore 13:02

Victor Hugo dixit:

La suprema felicità della vita è essere amati per quello che si è o, meglio, di essere amati a dispetto di quello che si è.

Commenti
Accedi o registrati per lasciare un commento