username o email
password

Ti piace Aphorism?
Segnalaci su Google

Inserisci la tua e-mail per ricevere gli aggiornamenti

Autore

Vincent Cernia Vincenzo De Marco

in archivio dal 22 ott 2013

14 gennaio 1976, Grottaglie - Italia

segni particolari:
Sono un folle che scrive di sentimenti, umore e vissuto,
del bene e del male.
Sono un pazzo che su carta sputa fuori
amore e rabbia.

mi descrivo così:
Poeta e scrittore, ha pubblicato: 
- Il Mostro di rabbia & d'amore ( edito da Lettere Animate e aphorism) 2014
- Macerie (antologia di racconti) 2016
- Il Mostro Versi di rabbia e d'amore 2017​
- Rivolto a sud (pensieri e poesie) Les flâneurs edizioni 2018 AUTORE presso Aphorism, lettere animate, Les flaneurs
Vincitore di molti concorsi poetici e letterari

11 dicembre 2016 alle ore 21:07

Barconi avorio speranza

Come a guardare il sole, come a sfidare la luna
inermi e sospinti dall'onde del mare i barconi avorio speranza,
blu i volti d'avorio di trecento speranze,
e il barcone era spinto dal vento, freddo, come freddi tutti gli inverni di mare
ma come ogni stagione
come speranze funebri, avanti senza un destino.
E la notte è lunghissima
e il barcone si trascina sull'onde nervose del blu della notte
nel gelido mare d'inverni incazzati, come incazzate tutte le stagioni.
E il giorno è infinito
e i barconi avorio speranza
il sole riflesso sui volti d'avorio, sorrisi di ghiaccio e occhi sbarrati
e i pianti, la paura, e le preghiere
e i bambini terrorizzati.
E galleggiano i corpi, e le notti e i giorni
e galleggiano i corpi trascinati dal mare
come le buste al vento
gonfi, come a guardare il sole, come a sfidare la luna
inermi, sospinti dall'onde del mare
blu i volti d'avorio a galleggiare muti,
e i barconi avorio speranza.
Mute speranze, muti i sogni, muto il futuro.
Come a guardare il sole, come a sfidare la luna.
Partirono speranze su quel barcone avorio speranza
partì la speranza e con lei trecento persone
come a guardare il sole, come a sfidare la luna.
Ma solo il mare,
il blu della notte, e barconi avorio speranza.

Commenti
Accedi o registrati per lasciare un commento