username o email
password

Ti piace Aphorism?
Segnalaci su Google

Inserisci la tua e-mail per ricevere gli aggiornamenti

Autore

Vincent Cernia Vincenzo De Marco

in archivio dal 22 ott 2013

14 gennaio 1976, Grottaglie - Italia

segni particolari:
Sono un folle che scrive di sentimenti, umore e vissuto,
del bene e del male.
Sono un pazzo che su carta sputa fuori
amore e rabbia.

mi descrivo così:
Poeta e scrittore, ha pubblicato: 
- Il Mostro di rabbia & d'amore ( edito da Lettere Animate e aphorism) 2014
- Macerie (antologia di racconti) 2016
- Il Mostro Versi di rabbia e d'amore 2017​
- Rivolto a sud (pensieri e poesie) Les flâneurs edizioni 2018 AUTORE presso Aphorism, lettere animate, Les flaneurs
Vincitore di molti concorsi poetici e letterari

14 settembre 2017 alle ore 17:13

Mentre scrivo di noi

 
Il cielo è azzurro oggi
mentre accarezza dolce la città
e i suoi bambini ridono felici
e la sua gente passeggia serena ai lati dei due mari.
In questo giorno d'anticipo d'estate
e il sole protegge fiero un popolo ferito
mentre provo a scrivere di noi.
Il cielo è rosso ora
mentre schiaffeggia severo la città
e i suoi bambini piangono di dolore
e la sua gente corre e grida impaurita
sotto le ciminiere alte di un mostro troppo grande.
In questo giorno d'anticipo d'estate
e la luna protegge fiera un popolo ferito
mentre provo a scrivere di noi.
Sotto questo sole e questo cielo azzurro
sotto questa luna e questo cielo rosso
le case sono rosa veleno
le croci nero carbone
l'antico acquedotto romano crolla a pezzi
e così la storia di una città
e di lato un mostro troppo grande
ride cattivo.
mentre provo a scrivere di noi.

Commenti
Accedi o registrati per lasciare un commento