username o email
password

Ti piace Aphorism?
Segnalaci su Google

Inserisci la tua e-mail per ricevere gli aggiornamenti

Autore

Vincenzo Cardarelli

in archivio dal 18 giu 2010

01 maggio 1887, Corneto Tarquinia (VT)

18 giugno 1959, Roma

segni particolari:
All'anagrafe ero Nazareno Caldarelli.

mi descrivo così:
Sono stato un poeta e scrittore italiano.

14 febbraio 2012 alle ore 18:07

Genitori

Io devo al grembo che m'ha partorito
il temerario amore per la vita
che m'ha tanto tradito.
Poi che nacqui da un sangue
ben fervido e gioviale.
Io nacqui da una donna che cantava
nel rimettere in ordine la casa
e, madre più trionfante che amorosa,
soleva in braccio portarmi con gloria.
Ora, ebbi un padre severo
come un santo orgoglioso.
E furon questi i due forti avversari
che m'hanno generato.

Commenti
Accedi o registrati per lasciare un commento