username o email
password

Ti piace Aphorism?
Segnalaci su Google

Inserisci la tua e-mail per ricevere gli aggiornamenti

Autore

Vittoria Carrassi

in archivio dal 17 mag 2012

03 aprile 1966, Brindisi - Italia

04 agosto 2012 alle ore 10:29

All'improvviso

Ti sorprenderai un giorno
del tempo trascorso
dall'ultima volta che m'hai visto.

All'improvviso
di me non ricorderai più
neanche il viso.

Sfumerà 
il tocco delle mani
e il suono rassicurante della voce.

Di me resterà 
un ricordo ancestrale
solo il simbolo del decorso naturale.

( Da: ho legato il biglietto a un palloncino di Vittoria Carrassi)

Commenti
Accedi o registrati per lasciare un commento