username o email
password

Ti piace Aphorism?
Segnalaci su Google

Inserisci la tua e-mail per ricevere gli aggiornamenti

Autore

Vittoria Carrassi

in archivio dal 17 mag 2012

03 aprile 1966, Brindisi - Italia

27 dicembre 2012 alle ore 22:34

I miei passi

Quanti passi per raggiungerti
non finiscono mai...
quanta strada da percorrere
non ti raggiungo mai...

Quanto male a stare soli
bisogna uscire fuori
dimenticare per orgoglio
e non arrendersi mai...

Se mi avvolgono i ricordi
le mie orme sono tue
macchie scure sono i dubbi
che non vanno più  via...

Ora sono a piedi nudi
e  sto guardando fuori
da quei vetri un po' appannati
come i nostri cuori

Ogni lacrima di pioggia
lava quel dolore
che mi porto sempre dentro
senza far  rumore.

Commenti
Accedi o registrati per lasciare un commento