username o email
password

Ti piace Aphorism?
Segnalaci su Google

Inserisci la tua e-mail per ricevere gli aggiornamenti

Autore

Vittoria Carrassi

in archivio dal 17 mag 2012

03 aprile 1966, Brindisi - Italia

27 luglio 2012 alle ore 8:43

Sognando il principe

Lo senti  nell'aria è atmosfera
s'insinua tra noi e prima non c'era
sarà questa luce argentata stanotte
l'odore del mare, la brezza  o  la sorte...

E l'angelo vola sui tetti nei cieli
ci guarda dall'alto confonde i pensieri
e allora non resta che stare a guardare
con niente da dire e tutto da fare.
Abbracciami stretta con le tue mani
l'amore perfetto è nel nostro domani
il sogno è cometa seguiamo la scia
Amore ti prego non andare via.
E' dolce la sera se ci sei tu
che colmi quel vuoto perso nel blu
un libro racconta una storia salata
e se mi sorridi è acqua passata...Tu
di più ,sempre più, ancora tu, ora sei qui con me,
dimmi si ti penso anch'io, solo tu amore mio
tu che sei negli occhi miei, dimentichiamo i perché ...
sempre più...su e su io e te.
Sei tu che cercavo
Sei tu che  aspettavo
tu  che guardi al mio futuro
al nostro amore duraturo.
Ancora ...  più vicino...il tuo cuore è il mio cuscino
ora che ci sei non andare via
è solo  un soffio la malinconia
lo sai  per me sei tutto tu
di più,  ancora e sempre tu , un'altra volta qui con me
la luce che vedo è senza  perché...e ancora tu...
su e su io e te...
canzoni  d'amore scritte per me
poesie eterne perse nel vento
ricordi passati sepolti dal tempo.
Sabbia che scotta sotto i miei piedi
è notte tu ridi e non ci credi
aspetta rallenta sei già lontano
sei un sogno nel buio o è la tua mano
accendi nel cielo tutte le stelle
bagliori di vita tra nuvole immense
mi perdo con te se guardo lassù...

lo senti  nell'aria è atmosfera
s'insinua tra noi e prima non c'era
sarà questa luce argentata stanotte
l'odore del mare, la brezza o la sorte...
Tu...

Commenti
Accedi o registrati per lasciare un commento