username o email
password

Ti piace Aphorism?
Segnalaci su Google

Inserisci la tua e-mail per ricevere gli aggiornamenti

Autore

Walter Degrassi

in archivio dal 07 lug 2010

03 ottobre 1974, Trieste

segni particolari:
Essere UMANO fra esseri umani

mi descrivo così:
Carne da musica su uno scoglio

16 maggio 2011 alle ore 22:32

(Soffio d') Ali

Un giorno qualcosa ti sfiorò la spalla
ma tu non l'hai sentito.

Come una rondine in tuffo
ha lasciato un soffio sul tuo collo nudo
perché potessi sentire
quanto è bello vivere al vento.

Del suo becco ti avrebbe nutrita
per mille primavere
e un dono d' ali ti avrebbe fatto
per seguirlo in voli infiniti
fino al soffice nido
dove con ali ti avrebbe protetta
alta sui tetti del mondo.

Quel soffio ora ti lascia
ai tuoi inverni e a venti
che ti siano propizi 

Commenti
Accedi o registrati per lasciare un commento