username o email
password

Ti piace Aphorism?
Segnalaci su Google

Inserisci la tua e-mail per ricevere gli aggiornamenti

Autore

William Blake

in archivio dal 05 giu 2003

28 novembre 1757, Londra - Inghilterra

12 agosto 1827, Londra - Inghilterra

segni particolari:
La morte mi ha sorpreso proprio mentre stavo lavorando alle incisioni ispirate alla Divina Commedia di Dante.

mi descrivo così:
Mi ritengo un poeta non comune. Pittore e incisore, sono l'inventore di una forma originale di poesia visionaria illustrata.

05 aprile 2006

Mi stesi

Mi stesi sopra un argine
Dove posava addormentato Amore;
Di tra l'umide canne udii
Pianti, pianti.

Allora andai verso una landa
E verso solitudine,
Verso i cardi e gli spini del deserto;

Ed essi mi narrarono
Come avvenne che furono ingannati,
Scacciati e costretti alla castità.

Commenti
Accedi o registrati per lasciare un commento