username o email
password

Ti piace Aphorism?
Segnalaci su Google

Inserisci la tua e-mail per ricevere gli aggiornamenti

Autore

Yury Pastore

in archivio dal 04 dic 2006

06 dicembre 1977, Savona

mi descrivo così:
Un giorno qualcuno si chiederà se siamo realmente esistiti.

19 dicembre 2006

I perché di in uomo triste

Se chi è nato per volare
giace in un pozzo con le ali rotte
perchè i vermi sono liberi di volare?
E se fossi verme?
un invertebrato che si crede uccello?
Allora sarei superbia
ma se fossi un uccello
costretto a strisciare
allora cosa sarei?
Ingiustizia?
Qualunque sia la mia natura
io non smetto di sognare
io...
chiamatemi speranza

Commenti
Accedi o registrati per lasciare un commento