username o email
password

Ti piace Aphorism?
Segnalaci su Google

Inserisci la tua e-mail per ricevere gli aggiornamenti

Autore

Yury Pastore

in archivio dal 04 dic 2006

06 dicembre 1977, Savona

mi descrivo così:
Un giorno qualcuno si chiederà se siamo realmente esistiti.

07 dicembre 2006

I rischi del viaggiatore

Il bar con gli sgabelli rotondi
il ragazzo vestito di colori
biondo lui, circondato da sguardi scuri
Era futuro, poi qualche minuto lontani
e mi impegnai a cercarti.
Pagando il conto, mi disse un uomo pelato,
mostrandomi un albero (la sua foto)
un fusto gigante
un'enorme criniera
sul far della sera
mi cedettero le gambe
ed urlai per disperazione
Ciò che fai è illusione
Sei rimasto sotto l'albero del rancho Margherita
Strana fine per la tua vita.

Commenti
Accedi o registrati per lasciare un commento