username o email
password

Ti piace Aphorism?
Segnalaci su Google

Inserisci la tua e-mail per ricevere gli aggiornamenti

Il libro del momento
libro 'La scoperta dell'alba' di Walter Veltroni
Quando pensi a Walter Veltroni è difficile non immaginare gli anni della politica, soprattutto quella politica romana che lo ha visto protagonista come primo cittadino. Di certo non pensi a un Veltroni cantastorie tra i minuti del tramonto o quelli del mattino, tra il calare della sera o per "la scoperta dell’alba". Si chiama proprio così questo libro, edito da Rizzoli nel 2006, che racconta la vicenda di Giovanni Astengo, un bambino-adulto che, colto da classica nostalgia, decide di andare a vedere come stanno le cose nel casolare di campagna dove aveva vissuto. Giovanni è anche adulto, un professionista dell’archivio nella biblioteca. Il suo ruolo, manco a dirlo, è catalogare le vite degli altri. Tutto ...
[...continua]

    In home page ogni giorno pubblichiamo un racconto e una poesia dei nostri autori migliori. Iscriviti subito e fatti leggere da migliaia di persone!

    Racconto

    albatro hard life p.1

    Come comincia: Capita che un albatro ferito e solo resti inchiodato al suolo e debba fingere e vivere come un uomo io lo so perchè è successo a me anni or sono durante un volo troppo radente troppo curioso inizialmente frà ho amato l'umanità sempre tesa tra ciò che si fa e non si ...
    [...continua]
      Poesia

      A sera

      A sera vanno le coppie di amanti
      lentamente attraverso il campo,
      donne sciolgono i loro capelli,
      commercianti contano i soldi,
      sul giornale della sera leggono ansiosi
      i borghesi le novità,
      fanciulli agitano piccoli pugni
      dormono sonni profondi e lunghi.

      Ognuno compie le proprie azioni
      adempie al sublime dovere,
      borghesi, poppanti, coppie di amanti -
      eccetto me?

      Certo! Neppure delle mie azioni serali
      delle quali sono schiavo
      lo spirito del mondo può privarsi,
      anch'esse hanno un senso.

      E così affondo e risalgo,
      danzo nelll'intimo,
      canticchio sciocchi canti di strada,
      lodo Dio e me stesso,
      bevo vino fantasticando
      di essere un pascià,

      avverto noie ai reni,
      sorrido e bevo anche di più,
      dico si al mio cuore
      (al mattino non è possibile)
      da dolori del passato
      giuocando intesso una poesia,
      vedo la luna e le stelle ruotare,
      ne percepisco il significato
      e via con loro mi sento andare
      non importa dove.

      [...continua]
        Benvenuti

        Aphorism è on line dal 2001.
        Propone ai visitatori testi di nomi famosi e di autori non ancora conosciuti al grande pubblico.
        Raccolti nell'ormai celebre Scuderia di talenti letterari, gli scrittori di Aphorism sono sempre più ricercati in Rete.
        Registrati ora e crea la tua pagina!

        Nuovi autori
        Nuove poesie
        Nuovi racconti
        Nuovi libri
        Nuovi commenti