username o email
password

Ti piace Aphorism?
Segnalaci su Google

Inserisci la tua e-mail per ricevere gli aggiornamenti

Autore

Alessandro Pagella

in archivio dal 14 dic 2011

13 gennaio 1963, Torino - Italia

segni particolari:
Espressione gentile,sguardo leggermente timido,occhi luminosi,verde smeraldo.
Nasino caruccio... ^___^

mi descrivo così:
Simpatico, estroverso, gentile d'animo, ma anche capace di essere ruvido, per autodifesa.

22 marzo 2012 alle ore 1:12

Io dove sono?

Il prato primaverile si estende,delicatamente colorato,
sotto al mio sguardo;intermezzi di poetica luminosità
sorridono ai miei occhi tristi.Un gatto sonnecchia,
nel tepore marzolino,e mi guarda,curioso,nel mio incedere
lento. Gemme fiorite,di niveo fulgore,accarezzano i miei pensieri,
mentre il verde timido, di foglioline novelle, fa capolino,dalle
fronde risorte.
L'aere temperato,non già tiepido,richiama alla mente promesse di
imminenti calure pre-estive,ma una pozzanghera fredda si cela,
infingarda,in un recesso polveroso del mio cuore dolente.
Dove sono? Dove sono andato? Avanzo,pigro ed assente,alla volta
di alcuni tulipani:ancora non sono sbocciati,ma stanno preparandosi
alla fioritura prossima,forse in attesa di una pioggia nutriente.
Io dove sono?Echi muti di lontane vicende,il viottolo a sbalzi di
un presente riottoso,una sorgente fresca asciugatasi.Quest'anno
non c'è acqua.

Commenti
Accedi o registrati per lasciare un commento