username o email
password

Ti piace Aphorism?
Segnalaci su Google

Inserisci la tua e-mail per ricevere gli aggiornamenti

Autore

Almina Madau

in archivio dal 18 mag 2007

14 settembre 1964, Torino

segni particolari:
Sconosciuta.

mi descrivo così:
Semplicemente anormale.

07 settembre 2007

Altro non chiedo

Bianca e morbida,
pelle lunare,
sotto la mia mano
sento ancora il tuo calore.

 

Chiudo gli occhi e ti vedo,
in ogni più piccolo particolare.

 

Prego Dio.

 

Altro non chiedo
che questa chiara visione di te.
Tanto lo so che sei lì in Paradiso
e che mi guardi
con il tuo solito preoccupato sorriso.

 

Mani delicate e tenaci,
labbra rosa,
profumi in me di crema e di rosa.

 

Prego Dio.

 

Altro non chiedo
che la vivacità del mio ricordo.
Tanto lo so che Ti rivedrò quel giorno.

 

Fino ad allora Ti chiamerò ancora.
Mamma.

Commenti
Accedi o registrati per lasciare un commento