username o email
password

Ti piace Aphorism?
Segnalaci su Google

Inserisci la tua e-mail per ricevere gli aggiornamenti

Autore

Andrea Amadori

in archivio dal 22 mag 2007

17 ottobre 1966, Ancona

22 maggio 2007

I nuovi bimbi

per i futuri arrivi;
a Mariano e Michela

I nuovi bimbi
sono come

 

un sassetto sulla pinna
di un pesce di fondo
le impronte d’un gatto
sul cofano dell’auto
un fiocco di neve
s’una foglia d’albero

 

sono come
il sorriso
d’una donna innamorata
un bacio sulla fronte
ad un malato grave

 

i nuovi bimbi
attendono
nel ventre delle donne

 

per poi uscire, bagnarsi
della più bianca luce che
solo loro può sporcare

 

la loro conta si può fare
ascoltando cadere
i granelli di sabbia
nella clessidra del mondo

Commenti
Accedi o registrati per lasciare un commento