username o email
password

Ti piace Aphorism?
Segnalaci su Google

Inserisci la tua e-mail per ricevere gli aggiornamenti

Autore

Carlo Bisecco

in archivio dal 08 giu 2013

21 luglio 1998, Formia (LT) - Italia

mi descrivo così:
Sono un giovane ragazzo appassionato di poesia e letteratura in generale, tento di scrivere poesie o anche aforismi e testi, il mio grande sogno è quello di scrivere un romanzo e spero di riuscirci!

22 giugno 2013 alle ore 18:15

Il piccolo minatore

Piccole mani
Tra la polvere
Scavano lente
Nella miniera
Fredda e buia,
nasce tristezza
dai cupi canti
d’un ragazzino,
il minatore,
maturato già,
il fumo copre
la sensazione di fame ma la
solitudine resta dolente,
nell’aria brucia
la fiamma d’una
candela sola
danzante sotto
sottile vento
impregnato di
viva povertà,
tra le pietre va,
s’incanala lì,
in galleria
dove scava lo
sfruttato pupo
che stanco cessa
di vivere la
vita, l’incubo
d’una nottata.

Commenti
Accedi o registrati per lasciare un commento