username o email
password

Ti piace Aphorism?
Segnalaci su Google

Inserisci la tua e-mail per ricevere gli aggiornamenti

Autore

Daniele Miglio

in archivio dal 25 nov 2011

11 marzo 1985, Novara - Italia

25 novembre 2011 alle ore 20:50

La mia giacca imbottita

Sotto la camicia da notte
la sua pelle ha la febbre.
Brancola per strade di vetro
sporcate dal freddo dell’inverno
che sta per arrivare.
Ho bisogno pene per il mio cuore,
ho bisogno un cuore per il mio sesso.
Nudi e sudati
ci stringeremo
tu con la carne
io con il resto.
Qui non c’è nessuno,
qui non c’è proprio nessuno.
Ho perso la rotta
fin dal primo passo,
troverò un mondo nuovo
fatto di spiriti esclusi,
sarò vivo solamente
nell’amore che bacia i pazzi.
Non parlo di scimmie
ma di occhi che non guardano
e sentono per tutto il corpo
il vento che chiama tempesta.
(da Dino e Sibilla - Ed. il Papavero)

Commenti
Accedi o registrati per lasciare un commento