username o email
password

Ti piace Aphorism?
Segnalaci su Google

Inserisci la tua e-mail per ricevere gli aggiornamenti

Autore

Emilia Filocamo

in archivio dal 18 feb 2011

13 febbraio 1977, Pompei

segni particolari:
Ars longa, vita brevis.

mi descrivo così:
Scrivere è tutta la mia vita. Wolfskin, in uscita nel 2014, è il film tratto dalla mia fantasy novel. Diretto da un giovane regista americano di horror e thriller, è ambientato fra l'Abruzzo e Spoleto ed è il  primo capitolo di una saga di streghe e licantropi. 

25 maggio 2013 alle ore 14:07

Cinque Cento Cinquanta

Non sono furiosa:  il gioco, già più
che perso, mi passa fra le dita
con il guizzo della biscia e quasi sempre
poi mi sfugge, un colabrodo ogni stagione
che fa ressa al mio ventre ,ma  io dolcemente
scuoto la testa e specchio i palmi per dirmi
pulita dalla perdita, che  puntuale! 
Che non ho messo io certo intenzione
nella tarlatura che corre da un lato all'altro
del mio essere in fondo così strana.
Non sono ingegnosa: con le ossa avrei
potuto fare molto di più: argani e saette,
mostrine e tournament.  E dalla carne
mia sputarne versioni  poi migliori,
tutte pallide e ricce, perle da scuola,
da Comunione,  da marito o da nuora.
Invece mi accontento sovente di essere
una, di bino e trino solo le punte alla
fine di ogni ciocca, santini a tre facciate:
ho tese che non danno ombra ed ombre dove la luce
dovrebbe allargare.  Ma non sono furiosa:
è questo l'incasso per il mio meccanismo,
questa la cresta del mio cucù, il pendolo
esce e rincasa senza sbalzi e di scherno
ha solo la riga scura sui ricordi, banda
dispettosa sui canali in trasmissione .
E poi c'è uno scarabocchio dell'età
in cui le pedine sono veloci ed il
dado un'occasione. Ma nel mio schema
non avanza mai nessuno: tutti fermi
al mostro dell' alt, campana a muro,
battaglio imbalsamato,  merlo nell'ogiva
con il  cranio rotto dal rintocco, armadio di splendide
mosse stipate per il grande giorno
senza razza. Bastardo il senza data.

Commenti
Accedi o registrati per lasciare un commento