username o email
password

Ti piace Aphorism?
Segnalaci su Google

Inserisci la tua e-mail per ricevere gli aggiornamenti

Autore

Emilia Filocamo

in archivio dal 18 feb 2011

13 febbraio 1977, Pompei

segni particolari:
Ars longa, vita brevis.

mi descrivo così:
Scrivere è tutta la mia vita. Wolfskin, in uscita nel 2014, è il film tratto dalla mia fantasy novel. Diretto da un giovane regista americano di horror e thriller, è ambientato fra l'Abruzzo e Spoleto ed è il  primo capitolo di una saga di streghe e licantropi. 

17 agosto 2012 alle ore 14:47

Tre Cento dodici

Che bella sensazione è il morto: morto il
pensiero aspettando l'azione e l'azione
confidando nella spalla del pensiero, morta
la farfalla che incensava l'aria con un turibolo
a strisce arancioni e nere, un vescovo senza
piedi. Morti l'albero che mi conosceva da
bambina, l'autista ed il primo viaggio, il
bidello a guardia del faro della ricreazione.
Morta la lezione e l'insegnante, e la lavagna,
resistono forse solo i suoi disegni, più
giovanili, impiccati al muro, nere reliquie.
Che strana sensazione è il morto e come
muore ogni giornata scavando un loculo
dietro i cuori, lì dice resta per far ricordo
ma incancrenisce al tempo anche ciò che è sano.

Commenti
Accedi o registrati per lasciare un commento