username o email
password

Ti piace Aphorism?
Segnalaci su Google

Inserisci la tua e-mail per ricevere gli aggiornamenti

Autore

Fiorella Cappelli

in archivio dal 23 apr 2012

18 ottobre 1953, Roma - Italia

segni particolari:
Nel Comitato dei Lettori dal 2014.

mi descrivo così:
Poetessa, scrittrice, recensionista e giornalista free-lance. Tanta passione  per la scrittura: poesia in lingua e in vernacolo romanesco, narrativa, aforismi; amore per la lettura. Organizzatrice di eventi culturali, mostre d'arte e presentazioni libri. 

23 aprile 2012 alle ore 9:55

Fiorella Cappelli dixit:

Il trionfo di ogni cosa dura sempre "un attimo" ma questo non lo sminuisce.

Commenti
  • Raffaella InBlue E' vero, dura un attimo e qualche volte ne hai anche un ricordo confuso. Dici che questo non lo sminuisce? In realtà io temo questo.

    24 aprile 2012 alle ore 12:52


  • Fiorella Cappelli Che “non lo sminuisca” ne sono pienamente convinta. L’emozione che si prova, anche se per un attimo, è talmente sentita e profonda che te la porti nell’anima quale frutto di una conquista ottenuta perché, anche quando hai vacillato, hai sempre maturato in te la forza per potercela fare e non hai mai mollato. Per “trionfo di ogni cosa” non intendo allori esibiti in pubblico ma semplicemente vincere ogni piccola battaglia che ci riserva la vita e le nostre conquiste sono trionfi che nessuno e niente potrà mai sminuire, nemmeno il tempo. Fiorella Cappelli

    25 aprile 2012 alle ore 10:22


  • Raffaella InBlue Probabilmente hai ragione. Non dovrei farmi portare via da nessuno e da nessuna cosa (tempo incluso) l'intima soddisfazione di una vittoria.

    25 aprile 2012 alle ore 12:30


Accedi o registrati per lasciare un commento