username o email
password

Ti piace Aphorism?
Segnalaci su Google

Inserisci la tua e-mail per ricevere gli aggiornamenti

Autore

Jean-Paul Malfatti

in archivio dal 25 nov 2011

30 giugno 1986, Como - Italia

segni particolari:
Non sono bravo a comporre poesia! Scrivo frasi, aforismi e versi isolati che, quando messi insieme nel giusto ordine, diventano addirittura poesie brevi e semplici.

mi descrivo così:
Un poeta e scrittore italo-americano "in erba" in cerca di se stesso e del perché dei perché.

Motto: "A gay poet is just one of the very many poet gays of yesterday, today and tomorrow. Un poeta gay è solo uno dei tanti gay poeti di ieri, oggi e domani."

04 febbraio 2012 alle ore 15:59

Jean-Paul Malfatti dixit:

Ad ogni vita terrena, allo spirito è regalato un nuovo corpo carnale e non al corpo carnale un nuovo spirito. La consistenza e la longevità dei corpi fisici variano in accordo alla densità del pianeta in cui lo spirito si incarna o reincarna. Lo spirito è sempre lo stesso, sono invece i corpi che cambiano!

Commenti
  • Jean-Paul Malfatti Frase affine: "Dicono che la presenza spirituale non sostituisce quella fisica, ma io, da spirito quale sono e lo so di esserlo, la penso proprio al contrario." dello stesso autore.

    10 giugno alle ore 1:24


  • Jean-Paul Malfatti Frase affine: "La morte miete solo ciò che vede e tocca, ed è per questo, e non solo, che lo spirito è sempre stato e rimane tuttora invisibile ai suoi occhi, e quindi, intoccabile dalla sua falce." dello stesso autore.

    10 giugno alle ore 1:25


  • Jean-Paul Malfatti Frase affine: "Ogni esistenza terrena può essere paragonata ad una delle tante fasi di un gioco-reality nel quale, per ottenere una vita bonus, ognuno dei partecipanti deve cambiare la sua veste fisica di seconda mano con una nuova di zecca, la cui differenza di prezzo non si può pagare né con denaro né con oro né con beni materiali propri o di terzi, giacché essa viene sempre convertita in nuove espiazioni e prove impermutabili e intrasferibili." dello stesso autore - Contesto: Riflessione personale che mi è venuta in mente dopo aver letto, per la terza volta, "Il Libro degli Spiriti", codificato da Allan Kardec.

    10 giugno alle ore 1:37


  • Jean-Paul Malfatti Frase affine: "Sono uno spirito fiore ripiantato in una nuova giara di carne e ossa." dello stesso autore.

    10 giugno alle ore 1:38


Accedi o registrati per lasciare un commento