username o email
password

Ti piace Aphorism?
Segnalaci su Google

Inserisci la tua e-mail per ricevere gli aggiornamenti

Autore

William Shakespeare

in archivio dal 09 mag 2001

23 aprile 1564, Stratford-upon-Avon, Warwickshire - Inghilterra

23 aprile 1616, Stratford-upon-Avon, Warwickshire - Inghilterra

segni particolari:
Non esiste una mia biografia valida, molte congetture e pochi fatti.

mi descrivo così:
"Essere o non essere, questo è il problema".

01 aprile 2006

Non ti angosciare per quello che hai commesso

Non ti angosciare più per quello che hai commesso
le rose hanno spine e fango le argentee fonti;
nuvole ed eclissi oscurano luna e sole
e nel più bel germoglio s'asconde orrido verme.
Ognuno di noi sbaglia ed anch'io m'inganno
giustificando le tue offese con analogie
umiliando me stesso per mitigar le tue mancanze,
scusando le tue colpe più di quanto sia l'offesa:
poiché porto attenuanti ai peccati dei tuoi sensi,
la tua parte avversa diventa tuo avvocato -
ed inizia contro me stesso un regolar processo:
tale è la lotta interna fra il mio amore e l'odio,
che fatalmente anch'io mi devo render complice
di quel caro ladro che inclemente mi deruba.

Commenti
Accedi o registrati per lasciare un commento