username o email
password

Ti piace Aphorism?
Segnalaci su Google

Inserisci la tua e-mail per ricevere gli aggiornamenti

Poesie di Alessandro Faccin

Visita la scheda completa e tutti gli altri testi di Alessandro Faccin

  • 15 febbraio 2006
    La noia

    Fuggo il fragore della

    Foglia che si accartoccia

    Fino al riso che si tramuta

    In pianto

     

    Così, nell’incanto del

    Silenzio, dimentico

    L’eternità  che infrange

    L’attimo e riprende il suo

    corso.