username o email
password

Ti piace Aphorism?
Segnalaci su Google

Inserisci la tua e-mail per ricevere gli aggiornamenti

Autore

Amanda Nebiolo

in archivio dal 10 feb 2007

30 gennaio 1973, Torino

mi descrivo così:
Laureata in Scienze della Comunicazione, giornalista e istruttrice federale di nuoto con brevetti PADI e patente nautica, nel 2005 Amanda Nebiolo pubblica il suo primo libro. E' diplomata sommelier A.I.S. e docente in tecnica di degustazione.

10 febbraio 2007

Immensum Metior (Misuro l'Infinito)

"Anima mea, salva me
et intra tua vùlnera, abscònde me"

Su silencio nutre el mìo
en cada instante de mis dìas
y en los labios conservo ya
el àspero gusto del orgullo.

"Passio mea, voca me
né permìttas a te me separàri"

Màs hago y menos consigo
con mi truenos en la mente
por la fatiga de entender
cuànto,para nosotros, fuese importante.

"Fons vivus, corpus, ignis"/
Fuego/

"Sine me, nihil potestis facere"/
Nada podràs/

"Et nihil est innòxium,
mi suavissima clades".

Mi dulcisimo amante.

IMMENSUM METIOR (Misuro l'infinito)
-----------------------------------------

"Anima mea, salva me (Anima mia, salvami)
et intra tua vùlnera, abscònde me" (e nelle tue ferite, occultami)

Il suo silenzio nutre il mio
in ogni istante dei miei giorni/
e sulle labbra ormai conservo
il gusto aspro dell'orgoglio.

"Passio mea, voca me (Passione mia, portami con te)
né permìttas a te me separàri" (non permettere che da te io mi separi)

Più mi allontano e più son ferma,
con il frastuono nella mente/
per il travaglio di capire
quanto ci fosse di importante.

"Fons vivus, corpus, ignis"/ (Acqua viva, corpo, fuoco)
Fuoco/

"Sine me, nihil potestis facere"/
Nulla potrai/

"Et nihil est innòxium, (e nulla è senza colpa)
mi suavissima clades". (mia dolcissima sconfitta)

Mio dolcissimo amante.

Commenti
Accedi o registrati per lasciare un commento