username o email
password

Ti piace Aphorism?
Segnalaci su Google

Inserisci la tua e-mail per ricevere gli aggiornamenti

Autore

Andrea Pradella

in archivio dal 23 feb 2012

11 marzo 1975, Sermida (MN) - Italia

segni particolari:
Sognatore cervellotico e lunatico

20 agosto 2012 alle ore 15:10

Dolce alcova

Mentre il mondo corre
resto fermo a guardare ,
il tuo corpo riflette
il saluto dorato del sole
che lento si va a sdraiare.
Sei viva scultura su di me ,
un respiro che mi inebria 
di dolcezza e forza pura .
Sembra un sogno 
che svanisce al risveglio,
lasciandoti felice .
Cammina la mia mano
su di te ... indecisa .
Prendi quello che ho ,
la mia vita e sospesa .

Commenti
Accedi o registrati per lasciare un commento