username o email
password

Ti piace Aphorism?
Segnalaci su Google

Inserisci la tua e-mail per ricevere gli aggiornamenti

Autore

Andrea Pradella

in archivio dal 23 feb 2012

11 marzo 1975, Sermida (MN) - Italia

segni particolari:
Sognatore cervellotico e lunatico

09 giugno 2012 alle ore 18:02

Restiamo

Sale da dentro
un tuono perfetto
che scuote l'orgoglio ,
mina il disegno
di un bravo architetto .
E' tutto vano , la salita è
solo un'illusione .
Ma cosa pensi di fare
sparando in aria alle nuvole ?
Cosa speri di ottenere
rosicchiando giorni all'avvenire ,
tostando il pane ogni mattina
e guardando il telegiornale ?
Mucchi di gente ,
colpevoli di tutto
e consapevoli di niente .
Siamo solo un carosello
di anime e di pelle !
Tocchiamoci un po' il cuore ,
guardiamo anche le stelle
sentiamoci anche quando
non trema il mondo sopra e sotto .
Qalcosa nel copione 
è andato storto ,
oppure un morto
ci farà cadere in pianto
e capire cosa siamo uno per l'altro.
Tremenda è questa punizione ,
paura e desolazione , 
niente di buono sembra
ma dentro è rivoluzione .
In piedi scrutiamo le rovine
del mondo fino a ieri ,
ammiriamo il sogno che
sorgerà da italiani veri.

Commenti
Accedi o registrati per lasciare un commento