username o email
password

Ti piace Aphorism?
Segnalaci su Google

Inserisci la tua e-mail per ricevere gli aggiornamenti

Autore

Carlo Betocchi

in archivio dal 06 feb 2015

23 gennaio 1899, Torino

25 maggio 1986, Bordighera

segni particolari:
A Firenze ho partecipato allo sviluppo della rivista letteraria di ispirazione cattolica "Frontespizio".

mi descrivo così:
Sono il poeta dell'allegria, anche quando parlo di dolore. Nelle mie poesie ho espresso la religiosità delle cose reali, il mio amore verso tutto ciò che è Vita.

06 febbraio 2015 alle ore 17:45

Le rondini

Le rondini, bei cerchi della vita,
intatti e non vissuti,
senza che il tempo azzurro li soverchi,
son tempi in cui non vige una misura
sommersi dentro un suono di campane
che li innalza e li abbassa,
che forano e trapassano,
per ritornare fertili di vita
e privi di ricordi, a l'onda antica.

Commenti
Accedi o registrati per lasciare un commento