username o email
password

Ti piace Aphorism?
Segnalaci su Google

Inserisci la tua e-mail per ricevere gli aggiornamenti

Autore

Carlo Cassola

in archivio dal 08 mag 2015

17 marzo 1917, Roma

29 gennaio 1987, Montecarlo

segni particolari:
Il mio vicino di casa è stato Indro Montanelli.

mi descrivo così:
I personaggi delle mie opere non sono vinti né vincitori di fronte alla vita, ma sono coloro segnati profondamente dall'esperienza. Io amo tutte le cose che stanno ai margini.

08 maggio 2015 alle ore 17:04

Carlo Cassola dixit:

Nulla è più stupefacente di un'esistenza comune, di un cuore semplice.

Commenti
Accedi o registrati per lasciare un commento