username o email
password

Ti piace Aphorism?
Segnalaci su Google

Inserisci la tua e-mail per ricevere gli aggiornamenti

Autore

Diego Bello

in archivio dal 25 feb 2017

23 novembre 1960, Brindisi - Italia

16 agosto alle ore 15:13

Un attimo infinito

Un attimo infinito
fermo sulla soglia
a trattenere l’esito d’affondo
e dopo l’ansito
unisono
lo scivolo
e l’estasi del tocco
dello sfioro
e l’ardere del solco
la pressa dell’aratro
febbre che esplode
irroro sete gorgoglio
e tu che bevi
ogni distillo di rugiada.

Commenti
Accedi o registrati per lasciare un commento