username o email
password

Ti piace Aphorism?
Segnalaci su Google

Inserisci la tua e-mail per ricevere gli aggiornamenti

Autore

Ensitiv Sensitivo

in archivio dal 04 mar 2013

15 marzo 1979, Firenze - Italia

segni particolari:
Mi chiamo semplicemente Ensitiv, non perchè debba mantenere chissà quale mistero, ma perchè pronunciare questo nome mi fa stare bene e spero che faccia stare bene anche gli altri. E' un nome che parte con la bocca semiaperta, come se fosse un sorriso.....e....

mi descrivo così:
Non amo essere un dispensatore di futuro o veggenze, mi piace di più considerarmi un semplice abbraccio o una stretta di mano; un momento rilassante o una parola saggia; una spalla su cui riposare per qualche minuto il vostro stress o un soffio di vento per rinfrescarvi dalle fatiche della vita..e.

22 dicembre 2014 alle ore 10:04

Buon Natale

Il racconto

Ho trovato in un negozio un regalo di Natale che costa pochissimo, era impolverato, quasi dimenticato tra gli scaffali delle modernità. L'ho dovuto tirare fuori tra mille cose inutili, ripulire, renderlo lucido e presentabile. È un regalo semplice di quelli che si comprano con due spiccioli. Ci ho allegato un biglietto che recitava cosi : " Ricordati di non giudicare perchè chiunque è in grado di trovare difetti ed errori; non lamentarti, se pensi e leggi sei gia più fortunato di tanti tuoi fratelli; non dividerti, non c'è colore o credo che valga una separazione; non piegarti, nessuno vanta diritti su di te; non prevaricare, non sei meglio di nessun altro; non odiare, l'odio non costruisce, distrugge; dimentica il passato, ma cerca di ricordare da dove provieni; sorridi e se non vuoi farlo per te, fallo per chi ti guarda. Ho scritto questo biglietto sopra il regalo che voglio farti, ti tendo la mano per augurarti Buon Natale...Attento a non sporcarti, di solito non mi scrivo sulle mani.

Commenti
Accedi o registrati per lasciare un commento