username o email
password

Ti piace Aphorism?
Segnalaci su Google

Inserisci la tua e-mail per ricevere gli aggiornamenti

Autore

Fabia Muscariello

in archivio dal 06 nov 2009

12 luglio 1981, Gaeta (LT) - Italia

mi descrivo così:
Io la vita me la godo... io la vita me la soffro....

22 febbraio 2010

Passo& Chiudo

Divano e tavolo rovesciati in terra
i bicchieri intatti, e mi è venuto in mente
che pensavo male del vetro Bormioli.
Il gatto che girava attorno agli oggetti,
e io riuscivo solo a pensare al mio respiro.
Certe volte mi sono fatta del male.
Ma il mio sbaglio più grande è la mia vita.
Una vita che accoglie il sorriso e rincorre aquiloni blu,
ma che spesso spegne le luci e cala giù il sipario.
Mi rendo conto che nessuna risalita può guarirmi adesso.
Forse ho solo il silenzio come amico.

Commenti
Accedi o registrati per lasciare un commento