username o email
password

Ti piace Aphorism?
Segnalaci su Google

Inserisci la tua e-mail per ricevere gli aggiornamenti

Autore

Fabio Meneghella

in archivio dal 03 mar 2013

25 maggio 1988, Bari - Italia

mi descrivo così:
I have always loved the world of Art, but also the science, the engineering and all we can't see with our eyes. So, through my immagination and my art, I try to represent the invisible on the canvas, painting other worlds and the time. 

20 agosto 2018 alle ore 11:41

Il Perimetro della Musica, Eviternità Limbica

Il racconto

Avrai il mio stesso cuore, il mio stesso amore avvolgerà la nostra mente, ora vuota di ricordi. La vita, un orologio che circolerà sull'angelica anima, la percorrerai su una lancetta, che segnerà il tuo tempo, il tempo che io non avrò mai.
Io resterò sempre la tua giovinezza, sarò eterna, incantata dai tuoi successi, sarò qui ad aspettarti, attendendo la nostra ora.
Non avrò mai ricordi vissuti in vita, perchè vivrò in una eviternità limbica: la nostra futura casa.
Senti come la gravità lenisce la tua pelle, senti come il tempo comincia ad accelerare, portandomi via da te, il tuo orologio è partito!
Ti aspetterò, quando la tua vita tramonterà le nostre lancette si ricongiungeranno.
Mi donerai tuoi ricordi, la tua esperienza, la musica segnata sul tuo corpo ascolteremo per l'eternità!
I sogni sono figli del tempo, il suo trascorrere accrescerà il desiderio di ritrovarmi  e la forza di vivere.
Invecchierai, invecchiare significa ricoprirsi di musica, giorno dopo giorno una nota segnerà come rughe la tua pelle...
Col tempo la tua vita come l'alba ritornerà, col tempo sino alle Stelle!
 

Commenti
Accedi o registrati per lasciare un commento