username o email
password

Ti piace Aphorism?
Segnalaci su Google

Inserisci la tua e-mail per ricevere gli aggiornamenti

Autore

Fabio Meneghella

in archivio dal 03 mar 2013

25 maggio 1988, Bari - Italia

mi descrivo così:
I have always loved the world of Art, but also the science, the engineering and all we can't see with our eyes. So, through my immagination and my art, I try to represent the invisible on the canvas, painting other worlds and the time. 

28 maggio alle ore 19:40

Mondo Quantistico, Effetto Tunnel

Il racconto

"L’inquietudine della vita trasforma il mare in cemento: se percuoti l’acqua non la trapasserai mai.
L’acqua, agli occhi inquieti appare come roccia al tatto; agli occhi pacati appare come un cunicolo da attraversare per scoprire un nuovo mondo.
La rabbia trasforma l’acqua in una barriera; la calma le dona un tunnel, dal quale scorgere il crepuscolo di una nuova strada.
Quando l’amore si posa sulla pelle dell’acqua, la dolcezza delle sue onde inabissa il tuo cuore, il peso scompare e la tua anima nuota tra i colori non ancora scoperti dalla luce.
Gli occhi non trapassano i mari, ma un gesto leggiadro può farlo.
Un effetto tunnel appare nella tua mente, portandoti nel 
misterioso mondo quantistico.
Quando nella vita tutto appare sbarrato, buio e privo di strade, il mondo quantistico ci insegna che un tunnel invisibile esiste.
Un tunnel, grazie al quale puoi trapassare una montagna, i mari e le paure.
Un tunnel che appare in una mente pacata, poiché la rabbia 
offusca la vista.
L’effetto tunnel è dentro di noi".
Fabio Meneghella

Commenti
Accedi o registrati per lasciare un commento