username o email
password

Ti piace Aphorism?
Segnalaci su Google

Inserisci la tua e-mail per ricevere gli aggiornamenti

Autore

Fabio Meneghella

in archivio dal 03 mar 2013

25 maggio 1988, Bari - Italia

03 marzo 2013 alle ore 11:37

Senti

Il racconto

Il cuore batte, e lentamente ci trascina verso l’inizio di ogni nuovo solstizio, portandoci quasi per mano, e ricordandoci ad ogni suo battito l’attrazione, che permette all’anima di orbitare su questa Terra. Senti il tuo cuore che batte amore, e l’odio diventare amore, Senti il tuo cuore portare il tempo, seguilo e lasciati trascinare dal vento, Senti il respiro della foresta, e il sole dietro la tempesta, Senti Dio e il suo messaggio, e l’impronta lasciata ad ogni suo passaggio, Senti i profumi portati dal vento, e i suoni toccati dal tempo! Senti ogni nuovo giorno sorgere nelle tue mani, e la luna attendere il tuo domani. Matura con la natura, e porta la pace e l’amore nel tuo cuore, preparati alla felicità e al dolore, abbi fiducia in Dio, dormirai serena nel tuo letto, coperta dal suo tetto. E allora senti il vento accarezzare il grano, e da una mano una farfalla spiccare il volo, senti l’equilibrio fra cuore e mente, e Dio sarà con te perennemente! La vita è preziosa, e come una rosa raccoglila dai cuori frugiferi, e conservala dentro di te! Fabio Meneghella

Commenti
Accedi o registrati per lasciare un commento