username o email
password

Ti piace Aphorism?
Segnalaci su Google

Inserisci la tua e-mail per ricevere gli aggiornamenti

Autore

Francesco Giuliano

in archivio dal 13 set 2011

Idria - Italia

segni particolari:
Barba bianca e capelli radi. Scrivo e pubblico articoli di Didattica della chimica in "CnS" (SCI) e in "Scienze & Ricerche" (AIL), in www.latinainvetrina.it, in www.buongiornolatina.it e in http://educa.univpm.it. Aborro la separazione della cultura umana, che è una e una sola.

mi descrivo così:
I romanzi:I sassi di Kasmenai,Il foglio;Come fumo nell'aria, Prospett.Ed.;Il cercatore di tramonti, Il foglio; L'intrepido alchimista,SensoInversoEd.; Sulle ali dell'immaginazione,Aracne. Le poesie: M'accorsi d'amarti;Quando bellezza m'appare;Ragione e sentimento;Voglio lasciare traccia,Libr.Ed.Urso

01 marzo 2014 alle ore 15:40

Avviai un'indagine nel mio cuore

Avviai un’indagine
nel mio cuore
che pulsava intensamente
al profumo di lei
Scoprii
tenerezze mai provate
sentimenti repressi
emozioni precipitate in un fondo profondo
Svelai
effimere apparenze
eterei inganni
sogni sublimati
in un vuoto senz’anima
Vi trovai
la formale ragione
al posto degli ardenti sentimenti.

Commenti
  • Gabriella Stigliano Un'antica lotta tra ragione e sentimento, ma a volte la ragione che analizza può salvare l'anima rapita da passioni esagerate. complimenti per questa visione poetica

    01 marzo 2014 alle ore 23:21


  • Francesco Giuliano Sì, il contrasto è evidente nel momento in cui l'uno/a manifesta sentimento (cuore che pulsava intensamente al profumo di lei) e l'altro/a la ragione (svelai effimere apparenze). Grazie.

    01 marzo 2014 alle ore 23:29


Accedi o registrati per lasciare un commento