username o email
password

Ti piace Aphorism?
Segnalaci su Google

Inserisci la tua e-mail per ricevere gli aggiornamenti

Autore

Francesco Giuliano

in archivio dal 13 set 2011

Idria - Italia

segni particolari:
Barba bianca e capelli radi. Scrivo e pubblico articoli di Didattica della chimica in "CnS" (SCI), in "Scienze & Ricerche" (AIL) e nel sito del giornale news-24.it. Aborro la separazione della cultura umana, che è una e una sola.

mi descrivo così:
Libri:I sassi di Kasmenai;Come fumo nell'aria;Il cercatore di tramonti; L'intrepido alchimista;Sulle ali dell'immag.ne;La ricerca;Sul sentiero dell'origano selvatico;M'accorsi d'amarti;Quando bellezza m'appare;Ragione e sentimento;Voglio lasciare traccia;Tra albori e crepuscoli;Migra il pensiero mio

14 febbraio alle ore 9:22

La festa degli innamorati

Amore è sogno,
Amore non è possesso,
Amore è sublime immaginazione,
Amore è trasporto invitto,
Amore è libertà eccelsa,
Amore è amabile salvezza,
Amore è desiderio che si compie,
Amore è la forza di gravità
vicendevole ch’attrae.
Amore avvince il cuore
colto da insano battimento
nel leggere i verbi colmi
d’affettuoso splendore:
“Odi et amo. Quare id faciam,fortasse requiris.
Nescio,sed fieri sentio et excrucior”,
"Amor, ch'a null'amato amar perdona",
"Amor che nella mente mi ragiona",
"Amor, ch'al cor gentil ratto s'apprende",
"Amor è un desio che ven da core",
"Trovommi Amor del tutto disarmato
et aperta la via per gli occhi al core",
"Chi è questa che vèn, ch’ogn’om la mira,
che fa tremar di chiaritate l’are
e mena seco Amor, sì che parlare
null’omo pote, ma ciascun sospira?"
"S’egli è pur ver ch’Amor nel vostro petto
pietà m’impetri, com’a’ dolci giri
de’ bei vostri occhi parmi ed a’ sospiri",
“Tornami a mente il dí che la battaglia
d’amor sentii la prima volta, e dissi:
Oimè, se quest’è amor, com’ei travaglia!”,
"Amor che move il sole e l'altre stelle".
Amore, infine, unisce
quel che odio separa.

Commenti
Accedi o registrati per lasciare un commento