username o email
password

Ti piace Aphorism?
Segnalaci su Google

Inserisci la tua e-mail per ricevere gli aggiornamenti

Autore

Gabriella Stigliano

in archivio dal 05 lug 2013

Napoli - Italia

mi descrivo così:
M'incanta l'arte e anche l'arte delle parole che genera poesia, storie, visioni, emozioni e sensazioni. Esprimo a modo mio l'assurdo mondo che mi ritrovo dentro.

19 settembre alle ore 21:39

Amici

Amici di sempre,
amici di gioco,
amici che ti fanno
sentire solo,
amici lontani
che senti vicino,
amici che ho ferito,
perché non potevo
evitare il destino.
Amici a cui vorresti
raccontare tutto,
amici che ti parlano
senza un ascolto,
amici di sacri momenti,
amici solo per un giorno,
amici che vanno di fretta
per una vita che procede,
in cui tu sei solo un ricordo.
Amici di tempi andati,
andate ovunque,
ma non mi cercate,
vi porto nel cuore,
questo cuore dolente
che non ha più voce
e con chiede più
la vostra presenza,
io vedo ancora
le nostre vecchie impronte
alla finestra.
 

Commenti
Accedi o registrati per lasciare un commento