username o email
password

Ti piace Aphorism?
Segnalaci su Google

Inserisci la tua e-mail per ricevere gli aggiornamenti

Autore

Gabriella Stigliano

in archivio dal 05 lug 2013

Napoli - Italia

mi descrivo così:
M'incanta l'arte e anche l'arte delle parole che genera poesia, storie, visioni, emozioni e sensazioni. Esprimo a modo mio l'assurdo mondo che mi ritrovo dentro.

07 giugno alle ore 17:45

Certe sere

Permani nei giorni
di limpida nostalgia,
ti fermi nella memoria
e nelle lacrime,
per un breve momento,
scivoli via,
ma poi ritorni a farti
ascoltare
dentro il rifugio
delle mie mille chimere;
la tua voce è viva
e mi fa ancora tremare
le vene
e certe sere il tuo richiamo
mi giunge più forte,
mentre guardo lontano,
mentre l'anima si tinge
del blu del cielo.

 

Commenti
Accedi o registrati per lasciare un commento