username o email
password

Ti piace Aphorism?
Segnalaci su Google

Inserisci la tua e-mail per ricevere gli aggiornamenti

Autore

Gabriella Stigliano

in archivio dal 05 lug 2013

Napoli - Italia

mi descrivo così:
M'incanta l'arte e anche l'arte delle parole che genera poesia, storie, visioni, emozioni e sensazioni. Esprimo a modo mio l'assurdo mondo che mi ritrovo dentro.

19 marzo alle ore 0:28

Con lo sguardo al cielo appoggiato

Ognuno col suo grillo parlante,
che parla, ride, piange e ferisce,
qualcuno col cuore alla finestra
dell'amato,
ognuno preoccupato
con lo sguardo
al cielo appoggiato.
Non perdiamo l'ardore,
aspettiamo il chiarore
in questa attesa opaca,
scarna d'incontri,
ingegnosa di virtuali ponti.
Noi, desiderosi di approdare
su terre nuove e conosciute,
aspettiamo che una spiaggia
all'alba venga ancora
da noi calpestata.
Noi, che vogliamo andare lontano,
che dolore e amore nelle vene
sentiamo,
che anelli della stessa catena
siamo,
aspettiamo nuove pagine
per scrivere il resto del nostro
cammino.

 

Commenti
Accedi o registrati per lasciare un commento