username o email
password

Ti piace Aphorism?
Segnalaci su Google

Inserisci la tua e-mail per ricevere gli aggiornamenti

Autore

Gabriella Stigliano

in archivio dal 05 lug 2013

Napoli - Italia

mi descrivo così:
M'incanta l'arte e anche l'arte delle parole che genera poesia, storie, visioni, emozioni e sensazioni. Esprimo a modo mio l'assurdo mondo che mi ritrovo dentro.

21 marzo alle ore 0:08

Dov'eri? Dove sei? Dove andrai?

Dov'eri?
Sono stata a cercare tesori
nei mari calmi
e in quelli in tempesta,
lamentandomi di cose inutili,
distraendomi con le abitudini.
Dove sei adesso?
Sono nella mia stanza
a guardare le scenografie
del mondo
senza noi protagonisti,
maledicendo i lamenti,
dimenticando “i perché”
delle mie notti insonni
ed incredula cerco nei giorni
di difendermi,
di cadere nel reale,
di continuare a resistere
e ricordare nei respiri
il mio amore.
Dove andrai?
Non so,
ma vorrei andare dov'ero,
con più sorrisi,
con più persone,
con una bussola
per ogni scelta e ogni direzione.
Andrò verso lo sguardo
che mi riconoscerà,
tra le parole poetiche
di una musica che verrà.

 

Commenti
Accedi o registrati per lasciare un commento