username o email
password

Ti piace Aphorism?
Segnalaci su Google

Inserisci la tua e-mail per ricevere gli aggiornamenti

Autore

Gabriella Stigliano

in archivio dal 05 lug 2013

Napoli - Italia

mi descrivo così:
M'incanta l'arte e anche l'arte delle parole che genera poesia, storie, visioni, emozioni e sensazioni. Esprimo a modo mio l'assurdo mondo che mi ritrovo dentro.

20 marzo alle ore 22:42

E l'amore mi ha parlato

Ho sentito i tuoi pugni chiusi
tremare nelle mie mani,
ho voluto stringerli
e portarli nei miei domani.
Ho ascoltato la tua voce appena
e ho ascoltato all'istante
una dolcezza profonda e segreta.
Ho guardato il tuo viso
come si guarda l'infinito,
come si guarda
un tramonto acceso
o un sogno indomito,
sotto le stelle di una notte
dal respiro innocente
sulla nostra pelle.
Ho guardato i tuoi occhi
e l'amore mi ha parlato.

Commenti
Accedi o registrati per lasciare un commento