username o email
password

Ti piace Aphorism?
Segnalaci su Google

Inserisci la tua e-mail per ricevere gli aggiornamenti

Autore

Gabriella Stigliano

in archivio dal 05 lug 2013

Napoli - Italia

mi descrivo così:
M'incanta l'arte e anche l'arte delle parole che genera poesia, storie, visioni, emozioni e sensazioni. Esprimo a modo mio l'assurdo mondo che mi ritrovo dentro.

03 settembre alle ore 23:12

Eros, il demone ibrido

Sono l'istinto di tremare
per l'amore,
sono l'immagine
che si scompone per l'amore.
Sono la vita che vive
nel desiderio e nelle emozioni,
sono anche il ridicolo
che resta tra l'amore ed il dolore.
Sono il sangue, i baci
e le risate,
sono il demone ibrido
d'amore ammalato.
Ho arco e frecce,
profondi sguardi e poche parole
per far conoscere
il mio potere,
mi chiamano Eros
e sono anch'io a soffrire.
Non abbiate paura di me
e dell'amore,
amate intensamente
nella verità e nel sogno,
anche se solo silenziosamente.
Vi auguro mille emozioni,
istanti sublimi
e di dolce confusione,
la tranquillità non è affatto garantita
nell'amore,
e per l' amore spezzate tutte le catene,
ribellatevi con gli amanti e gli alleati,
accettate di amare anche la sua fine,
se una storia d'amore sia possibile a morire.

 

Commenti
Accedi o registrati per lasciare un commento