username o email
password

Ti piace Aphorism?
Segnalaci su Google

Inserisci la tua e-mail per ricevere gli aggiornamenti

Autore

Gabriella Stigliano

in archivio dal 05 lug 2013

Napoli - Italia

mi descrivo così:
M'incanta l'arte e anche l'arte delle parole che genera poesia, storie, visioni, emozioni e sensazioni. Esprimo a modo mio l'assurdo mondo che mi ritrovo dentro.

27 luglio alle ore 6:24

Il sognatore errante

Era sempre stato
ad un passo dal cielo,
il sognatore errante
che errava indifeso.
Era un uomo
con un dolore
al sorriso aggrappato,
si fingeva un suonatore
e nelle sue notti
sognava musiche
mai esistite.
Dentro ai suoi occhi
riposava l'amore
per la sua amata
e fragile era il risveglio
che la solitudine gli portava.
Il sognatore sognava
più che poteva,
lui era tornato dalla luna
per riscrivere la sua storia,
al sognatore errante
mancava la gioia.

Commenti
Accedi o registrati per lasciare un commento