username o email
password

Ti piace Aphorism?
Segnalaci su Google

Inserisci la tua e-mail per ricevere gli aggiornamenti

Autore

Gabriella Stigliano

in archivio dal 05 lug 2013

Napoli - Italia

mi descrivo così:
M'incanta l'arte e anche l'arte delle parole che genera poesia, storie, visioni, emozioni e sensazioni. Esprimo a modo mio l'assurdo mondo che mi ritrovo dentro.

17 giugno alle ore 22:03

Lasciandogli veglie d'amore

Servo di questo tempo
l'uomo cede a questo mondo,
mettendo al sicuro
l'erede che verrà,
lasciandogli veglie d'amore,
campi da arare,
silenzi di dolore,
percorsi da iniziare,
libertà da conquistare,
un credo in cui rifugiarsi,
un fratello da difendere,
la sera per accompagnare
un sogno che si eleva,
un bacio sulle labbra,
il vento per ascoltare,
il mare per dimenticare,
il deserto da sfidare,
la pioggia per purificarsi
dagli errori,
un ritorno a casa
nella luce calda di altri occhi,
una musica per la poesia
delle stagioni.

Commenti
Accedi o registrati per lasciare un commento