username o email
password

Ti piace Aphorism?
Segnalaci su Google

Inserisci la tua e-mail per ricevere gli aggiornamenti

Autore

Gabriella Stigliano

in archivio dal 05 lug 2013

Napoli - Italia

mi descrivo così:
M'incanta l'arte e anche l'arte delle parole che genera poesia, storie, visioni, emozioni e sensazioni. Esprimo a modo mio l'assurdo mondo che mi ritrovo dentro.

28 luglio alle ore 14:58

L'uomo che parlava fischiando

Si aggirava tra i negozi delle strade,
salutava fischiando i negozianti
che abbassavano le serrande;
parlava un linguaggio
dentro fischi canterini,
faceva discorsi simpatici
e gentili.
Qualcuno capiva
le parole nascoste
dentro quei fischi melodiosi
e delicati,
qualcun' altro lo definiva
un uomo strambo,
curioso, tutto da interpretare.
L'uomo che parlava fischiando
aveva occhi profondi
e un sorriso tranquillo
e se lo ascoltavi con attenzione,
riuscivi a sentire nel mondo
la voce del bene.

Commenti
Accedi o registrati per lasciare un commento